Crea sito

“Casa”: un po’ “house”, un po’ “home”

Chiunque ad un certo punto della vita mette su casa. La parte difficile è costruire una casa del cuore. Un posto non soltanto per dormire, ma anche per sognare. Un posto non per trovare riparo dal freddo, ma un angolino tutto nostro da cui ammirare il cambiamento delle stagioni; un posto non semplicemente dove far passare il tempo, ma dove provare gioia per il resto della vita.

Sergio Barbarén

Casa”.
Questa breve parola per me racchiude in sé sia la “house”, intesa in senso materiale, come edificio e luogo di abitazione, che la “home”, che indica la famiglia e il nucleo familiare. Vengono così meno queste rigide distinzioni anglosassoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.